La splendida dimora voluta da Adriano nel II secolo d.C., è uno dei siti italiani inseriti dall’Unesco nella World Heritage List. Qui l’imperatore volle riprodurre i luoghi e i monumenti che lo avevano affascinato durante i suoi innumerevoli viaggi.

Tra questi il Serapeo, un colossale padiglione ad esedra che conduceva al triclinio, ha riaperto finalmente i battenti dopo un lungo periodo di restauro, offrendo ai visitatori una visuale ancora più dettagliata della residenza che risulta essere la più grande villa mai appartenuta ad un imperatore romano.

Per chi vuole concedersi una passeggiata fuori porta e godersi il verde e il ristoro all’ombra degli ulivi, passeggiare tra i viali che costeggiano i resti archeologici è già di per sé rigenerante; ma, per apprezzare al meglio tutto il complesso, è meglio affidarsi alle tante visite esclusive che, durante il periodo estivo, svelano il cuore della mondanità di Villa Adriana.

Gli itinerari prediletti dalle guide sono quelli che, partendo da aspetti specifici della vita e del costume dell’imperatore, fanno percorrere labirinti e passaggi segreti svelando il ruolo dominante dell’acqua, vera regina della Villa: un tempo, dalle volte, piovevano cascate e, nelle nicchie, facevano bella mostra di sé giochi creati dal prezioso elemento.

Oltre al celebre Canopo, il lungo bacino d’acqua ornato da colonne e statue e i resti delle Grandi e Piccole Terme, tanto è da scoprire lungo un percorso teso a svelare anche particolari aspetti degli abitanti della dimora: tra questi, le tartarughe, amanti del sole al Pecile, che attendono i visitatori nell’enorme giardino porticato e ai bordi della piscina centrale, un’oasi di pace e di bellezza.

AREA ARCHEOLOGICA DI VILLA ADRIANA (Tivoli). Largo Marguerite Yourcenar, 1. Orario: tutti i giorni 8.30–19.30. Visite esclusive a luglio e ad agosto sabato e domenica 11-16.30. Ingresso: intero €10, integrato con accesso a Villa Adriana e Santuario di Ercole Vincitore €12. Visite esclusive con prenotazione obbligatoria Tel. 0639967900 – 0774 382733. Gruppi di massimo 15 persone.

Michol D’Antoni

©2019 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?