da 09/03/21 a 23/05/21

MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo

A cura di Hou Hanru con Donatella Saroli

Un imponente olio su tela tra Bollywood e la periferia romana, diaspora e integrazione culturale

Un imponente olio su tela che rielabora lo stile dei poster dell’industria cinematografica indiana ma che invece immortala la comunità di migranti dell’Asia meridionale nella loro vita quotidiana a Roma e dintorni.

È il lavoro di Navin Rawanchaikul, Ciao da Roma, un’opera che parla di diaspora ma anche di integrazione e sfide culturali, attraverso le tante storie raccolte dall’artista durante il suo soggiorno a Roma e nel Lazio nel 2018. L’opera entra a far parte della Collezione del MAXXI.

©2022 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?