03/09/22

Auditorium Parco della Musica – Ennio Morricone

Dal Mozambico, dove è nata, al quartiere Mouraria di Lisbona, dove è cresciuta, fino al mondo intero, che l’ha accolta tra le sue più voci emozionanti: in vent’anni di carriera la passione per il fado e una forte personalità musicale hanno portato la cantante portoghese Mariza alla ribalta internazionale. A migliaia si raccolgono gli appassionati per le sue esibizioni, come nel leggendario concerto di fronte alla Torre di Belém di Lisbona, al Barbican Center di Londra o alla Carnegie Hall di New York, passando per i Latin Grammy e la partecipazione al David Letterman Show. È sua la voce contemporanea che incarna le circostanze della fortuna incostante, le ironie del destino, i dolori lancinanti dell’amore, le crisi dell’assenza e dell’allontanamento, i profondi singhiozzi della disperazione, i capricci del cuore e la tristezza dolente della saudade di un popolo, di un’appartenenza, di un’arte come il fado. Con una carriera che fa eco al successo della musa sua connazionale Amália Rodrigues, in vent’anni Mariza ha collezionato dischi di platino e ha portato la canzone tradizionale portoghese nelle più importanti sale del mondo, dalla Sydney Opera House al Palau de la Música di Barcellona.

©2022 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?