da 08/04/21 a 20/06/21

Museo di Roma in Trastevere

Le date potrebbero subire variazioni

La mostra riunisce oltre cento scatti realizzati nei sessant’anni di ricerca fotografica di Luciano D’Alessandro (Napoli, 1933 – 2016) – uno dei massimi interpreti italiani del reportage sociale – provenienti dall’Archivio Luciano D’Alessandro conservato dal 2017 dallo Studio Bibliografico Marini, nella sede di Bari.

Dall’inchiesta su “Gli Esclusi” (1965-67) – il primo vero documento sulla condizione silenziosa dei malati mentali – alle fotografie di “Dentro le case” (1977) e “Dentro il lavoro” (1979) realizzate con Gianni Berengo Gardin, oltre ai servizi fotogiornalistici tra Europa, Unione Sovietica e Sudamerica, per l’Espresso, Time, Daily Telegraph, Die Zeit, Le monde, L’Unità e il Corriere il fotoreporter rivela la sua grande sensibilità di radicale osservatore delle marginalità e delle forme di reclusione, delle utopie collettive e della loro dissoluzione.

©2022 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?