I Musei Capitolini rendono omaggio all’artista con una selezione di 60 opere esposte a Palazzo Caffarelli fino al 3 novembre.
Luca Signorelli (Cortona 1450 ca. – 1523) è stato uno dei più grandi protagonisti del Rinascimento italiano, la cui fama è stata oscurata solo dai due giganti della generazione successiva, Michelangelo e Raffaello.

Questa mostra, a cura di Federica Papi e Claudio Parisi Presicce, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura, vuole mettere in risalto il contesto storico artistico in cui avvenne il primo soggiorno romano di Signorelli, offrendo nuove letture sul legame diretto tra l’artista e la città di Roma.

Il percorso a Palazzo Caffarelli, organizzato in sette sezioni, raccoglie capolavori di grande prestigio provenienti da collezioni italiane e straniere, molti dei quali per la prima volta esposte nella Capitale.

MUSEI CAPITOLINI. Sale Espositive. Piazza del Campidoglio, 1. Per informazioni: Tel. 060608. Orario: tutti i giorni 9.30-19.30. Ingresso: biglietto integrato Mostra + Musei Capitolini intero €16, ridotto €14.

Michol D’Antoni

©2019 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?