26/07/22

Teatro India – Teatro di Roma

Gabriele Lavia affronta le favole di Oscar Wilde, in una lettura come solo un grande maestro del teatro può presentare..
All’apice della notorietà lo scrittore inglese scrive alcune fiabe per i figli allora bambini: sono storie malinconiche, popolate da personaggi memorabili. Gabriele Lavia ha scelto per questa serata Il Principe Felice e Un ragguardevole razzo. Nella favola Il Principe Felice, lo scrittore mette alla gogna politici, intellettuali cattedratici e una famiglia borghese mentre esalta i bambini che nella loro ingenuità vivono di sogni e se la prende con chi ridimensiona le loro fantasie. Invece Un ragguardevole razzo è una divertente satira dell’ipocrisia borghese: protagonista del racconto infatti è un razzo egocentrico ed arrogante. Autoproclamatosi protagonista di uno spettacolo pirotecnico organizzato dal re, constaterà a proprie spese quanto sia poco saggio trattare gli altri in maniera irrispettosa e come l’arroganza, alla fine, non paghi.

Diretto e interpretato da Gabriele Lavia

©2022 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?