15/10/22

Scuola Popolare di Musica di Testaccio

Il pastore sulla roccia
Nell’ultimo lied di Schubert, la voce e il clarinetto, insieme al pianoforte

Quanto più lontana giunge la mia voce, tanto più chiara mi ritorna l’eco dal basso.
Questa evocazione presente nel testo del capolavoro schubertiano ci accompagna dentro i tre brani romantici di questo concerto, dove le sonorità intense e cupe del clarinetto e pianoforte, sono a tratti illuminate dalla voce di soprano.

Arabella Kramer, soprano
Paolo Montin, clarinetto
Stephen Kramer, pianoforte

Musiche di
J. Brahms, F. Schubert, L. Spohr

©2022 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?