MUSEI CAPITOLINI – Palazzo dei Conservatori. Piazza del Campidoglio, 1. Per informazioni: Tel. 060608. Orario: tutti i giorni 9.30-19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima). Ingresso: intero €15, ridotto €13. Biglietto integrato Mostre e Musei Capitolini.

Fino al 3 marzo
Una mostra che si snoda tra arte, fede e spiritualità, mettendo in evidenza alcuni dei pontefici protagonisti dei tre concili dell’era moderna, veicoli di riforme e rinnovamenti nella continuità della Chiesa: il Concilio di Trento, il Concilio Ecumenico Vaticano I e il Vaticano II.

Esposte al pubblico circa 30 opere, manufatti d’arte provenienti dalla Città del Vaticano, da vari musei italiani e da collezioni private.
Tra questi il dipinto Proclamazione del Dogma dell’Immacolata Concezione, eseguito nel 1856 da Francesco Podesti e proveniente dalla Pinacoteca Civica di Ancona e due preziosi manufatti dalla Città del Vaticano, il Triregno e la Croce processionale, con la quale Pio IX aprì il Concilio Ecumenico Vaticano I. E, ancora, sculture e ritratti dedicati ai pontefici, come quello a figura intera di Paolo VI in abiti pontificali eseguito da Dina Bellotti.

La mostra è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, ideata e organizzata dal Centro Europeo per il Turismo e la Cultura presieduto da Giuseppe Lepore con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura ed è curata dal Bibliotecario di S.R.C. Arcivescovo Jean-Louis Bruguès, dall’Arcivescovo Agostino Marchetto, Nunzio Apostolico e storico dei concili e da Daniela Porro, Direttore del Museo Nazionale Romano.

©2019 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?