23/06/22

Young Artists Piano Solo Series – Summer Edition: Edoardo Mancini
R. Schumann: Gesange der Fruhe, op. 133
F. J. Haydn: Sonata n. 32 in si minore per pianoforte op. 14 n. 6 Hob:XVI:32
F. Chopin: Fantasia in fa minore op. 49
L. v. Beethoven: Sonata per pianoforte n. 31 in la bemolle maggiore op. 110
Edoardo Mancini, pianoforte

La Young Artists è il canale attraverso il quale, da alcuni anni a questa parte, la migliore gioventù pianistica italiana trova spazio su Roma. Proponiamo per la prima volta uno “special” in periodo estivo.

Edoardo Mancini nasce il 6 giugno del 2000 e comincia privatamente lo studio del pianoforte all’età di 4 anni. Nonostante la giovanissima età, a 9 anni viene ammesso all’Istituto Musicale Pareggiato “P. Mascagni”  di Livorno nella classe di Daniel Rivera, dove si è laureato a 17 anni, ottenendo il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Dal 2020 si sta perfezionando con  Enrico Pace presso l’Accademia di Musica di Pinerolo, dove segue inoltre  il  Light Course con Benedetto Lupo.  Dal 2021 frequenta il corso di  Diploma Accademico di II livello (Biennio) con Maurizio Baglini presso il Conservatorio Mascagni di Livorno. Vincitore di oltre 20 concorsi nazionali e internazionali tra i quali si ricordano il Livorno Piano Competition (sez. Young) nel 2018 e il Premio Crescendo di Firenze nel 2021.

 Edoardo ha partecipato a masterclass di perfezionamento con docenti di fama internazionale quali: Andrea Lucchesini, Alexander Lonquich, Dmitri Alexeev, Mariangela Vacatello, Dina Yoffe. Dal 2020 svolge attività didattica presso l’Accademia musicale “Stefano Strata” di Pisa.

©2022 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?