da 07/10/21 a 10/10/21

Teatro Argentina – Teatro di Roma

Negli anni Sessanta, Andy Warhol ha innescato un cambiamento radicale dei paradigmi dell’arte, generando un dibattito su ciò che era veramente importante nella società americana, sulla commercializzazione degli oggetti artistici, sulla sostituzione della tecnica con la tecnologia e sul potere della riproduzione dell’era industriale. Con lui non solo la cultura popolare è diventata arte ma gli stessi oggetti di uso quotidiano hanno assunto lo status di icone. Una per tutte la celebre lattina della zuppa Campbell.
Il pluripremiato regista Gus Van Sant si avventura nella sua prima creazione per il palcoscenico con uno spettacolo di teatro musicale ispirato alla carriera di Warhol.
Un percorso immaginario tra fatti, sogni e ricordi abitato da personaggi iconici come l’attrice Edie Sedgwick, scomparsa prematuramente, lo scrittore nordamericano Truman Capote e il musicista Lou Reed interpretati da adolescenti e giovani attori che, assumendo un’età diversa, sperimentano identità sullo sfondo della nascita della Pop Art.
In Andy, la sensibilità, la vicinanza e il carisma di Gus Van Sant riaccendono il desiderio di stare insieme e formare un movimento che sia abbastanza forte da cambiare il mondo.

Testo e regia Gus Van Sant
Musica e testi Gus Van Sant
con Carolina Amaral, Diogo Fernandes, Francisco Monteiro, Helena Caldeira, João Gouveia, Lucas Dutra, Martim Martins, Miguel Amorim, Valdemar Brito

Produzione Romaeuropa Festival 2021 in collaborazione con Teatro di Roma – Teatro Nazionale

©2022 Un Ospite a Roma - Edito da: Società Cooperativa Romana Chiavi d'Oro a r.l. Via Domodossola, 29 - 00183 Roma - Web Design Marco Bertelli

Log in with your credentials

Forgot your details?