Con il Patrocinio di:
loghi patrocinio

facebook

it en

Villa Borghese

Ingressi: Porta Pinciana, Piazzale Flaminio, Viale delle Belle Arti, Via Mercadante, Via Pinciana.

77 ettari. Nato all'inizio del secolo XVII per volere del cardinale Scipione Caffarelli Borghese, è il più centrale e famoso dei parchi di Roma. Tra aiuole, vialetti, fontane e statue, la passeggiata del visitatore è piena di spunti interessanti: da Piazza di Siena, sede del celebre Concorso Ippico; al Giardino del Lago (dove si possono affittare piccole imbarcazioni per fare il giro del lago, sul quale troneggia un tempietto in stile ionico); alle raffinate costruzioni del XVII secolo come l'Uccelleria o il Casino della Meridiana; ai tanti Musei del Parco: la celebre Galleria Borghese; il Museo Pietro Canonica; la Galleria Nazionale d'Arte Moderna; il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia; il Museo Civico di Zoologia e il Giardino Zoologico. Un cavalcavia unisce Villa Borghese al Pincio, la passeggiata pubblica disegnata dal Valadier nel 1810, da cui si gode, specie al tramonto, una delle vedute più emozionanti della capitale.

 

Letto 709 volte
Altro in questa categoria: « Villa Doria Pamphilj

© Ospite a Roma 2014 - Tutti i diritti riservati.

Betting site http://cbetting.co.uk more info for Coral Offers